lpr.info@lpr.it
+39.0523.780511

Prodotti

Cerca prodotto

Le pastiglie freno si trovano dentro le pinze, sono una componente fondamentale del sistema frenante, applicando pressione e quindi attrito contro i dischi freno fermano il veicolo.
Caratteristiche principali:

  • Omologazione R90
  • Sistema anti rumore ed indicatori di usura elettrici e acustici
  • Tempi di rodaggio ridotti ed elevata vita di esercizio della pastiglia
  • Elevato coefficiente d'attrito a qualsiasi temperatura o velocità
  • Mantenimento delle prestazioni durante tutta la vita della pastiglia
  • Temperature d'esercizio da -30°C a +500°C
  • Ridotta usura dischi

Cerca prodotto

Tutti i dischi freno LPR rispettano le normative internazionali sulla sicurezza. La corretta forza frenante e una perfetta bilanciatura sono garantite da aparecchiature robotizzate che producono dischi adatti a sostituire gli impianti originali.

Cerca prodotto

Le ganasce freno sono dentro ai tamburi freno, spinte dai cilindri freno entrano in contatti con il tamburo producendo attrito e frenando il veicolo.
Caratteristiche Principali:

  • Realizzate in acciaio per un'ottima resistenza
  • Sabbiate, verniciate e vulcanizzate per finitura e prestazioni ottimali
  • Rivestite in fibra metallica, grafite o gomma per prestazioni estremamente silenziose ed affidabili
  • Omologate ECE-R90.


Calibro Misurazione
Utlie strumento per identificare una ganascia freno in base alle misure. Stampa il file allegato in dimesioni reali (100%) senza adattare la stampa al supporto.

Scarica il calibro di misurazione.

Cerca prodotto

Lpr offre una vasta gamma di Kit per la sostituzione rapida ed efficace dei freni a tamburo. Gli Easy Kit sono la soluzione ottimale in quanto (a differenza del kit semplice, in cui i componenti vengono forniti smontati) i componenti sono già premontati, perciò subito pronti per l’installazione; inoltre sono compresi nella scatola anche i due cilindretti freno.
L’easy kit consente all’installatore di provvedere alla corretta e migliore sostituzione dei freni a tamburo con la garanzia della massima qualità ed affidabilità, poiché i sistemi di autoregistro già premontati sono già perfettamente testati.
Il sistema di autoregistro (bielletta) costituisce l’elemento essenziale e fondamentale dell’Easy Kit, poiché consente di mantenere costante la distanza tra la ganascia ed il tamburo e la corsa del pedale del freno. E’ stata inoltre aggiunta una termoclip per evitare il blocco delle ruote in caso di surriscaldamento del tamburo freno che interviene a differenti temperature in funzione del tipo di freno e sistema adottato.
L’Easy Kit LPR possiede alti standard qualitativi, derivanti dalla lunga esperienza nel settore e dai severi controlli effettuati su ogni pezzo prodotto.
Esistono diverse tipologie di biellette a seconda dell’impianto originale frenante del veicolo: Lucas, Bosch-Bendix, Volskwagen, Ford e AP. Negli Easy Kit LPR viene montata la bielletta avente la stessa conformazione e prestazione di quella originale ad eccezione del tipo AP in quanto coperto da brevetto: in questo caso il settore Ricerca e Sviluppo
LPR ha sviluppato e implementato un nuovo tipo di autoregistro. Tutti gli easy kit sono omologati secondo la direttiva europea “ECE-R90”.

Cerca prodotto

Il tamburo freno ospita le ganasce le quali, sotto la pressione dei cilindri freno, sfregano contro il tamburo creando l'attrito che frena il veicolo.

Cerca prodotto

La pompa freno (o cilindro maestro) converte la pressione fisica applicata sul pedale del freno in pressione idraulica comprimendo e muovendo il liquido attraverso le canalizzazioni fino ai cilindri ruota (i cui pistoni si espandono per spingere le ganasce contro il tamburo) o alle pinze freno (i cui pistoni  spingono le pastiglie contro il disco). La pompa freno può essere monostadio oppure a due stadi. E’ realizzata in ghisa verniciata o alluminio.

Cerca prodotto

Grazie alla pressione del liquido convogliato dalla pompa freno , i pistoni del cilindro freno  si allargano spingendo contro il tamburo le ganasce che a loro volta producono l’attrito per arrestare il veicolo. La tenuta idraulica del dispositivo è garantita da guarnizioni  montate sul corpo dei pistoncini. E’ realizzato in ghisa oppure in alluminio.

Cerca prodotto

La pompa frizione converte la pressione fisica applicata sul pedale della frizione in pressione idraulica comprimendo e muovendo il liquido attraverso le canalizzazioni fino al cilindro frizione, che sposta  il disco frizione a contatto del volano motore per consentire il cambio marcia.
E’ realizzata in acciaio, ghisa, alluminio o plastica. Tutti i serbatoi sono prodotti in PA 80,100  per offrire elevati livelli di resistenza agli agenti atmosferici e chimici.

Cerca prodotto

Grazie alla pressione del liquido convogliato dalla pompa frizione, il cilindro frizione  sposta il disco frizione a contatto del volano motore per consentire il cambio di marcia.
E’ realizzato in acciaio, ghisa, alluminio o plastica.

Cerca prodotto

Il correttore di frenata modula la pressione applicata al circuito posteriore dei freni in funzione del carico che si applica su questo asse e della pressione del circuito anteriore per eliminare il rischio di bloccaggio della ruota, permettendo di ottenere la massima decelerazione. E’ realizzato in ghisa oppure in alluminio.
Inoltre i correttori (limitatori e i compensatori) possono essere anche a punto di taglio e pendenza pre-stabilita che non dipendono dal carico sull'asse del veicolo ( CRCI)

Cerca prodotto

Il Semiasse è un componente della trasmissione del veicolo che consente di trasferire l'energia sviluppata dal motore alle ruote assecondando la sterzata del veicolo e riducendo le vibrazioni.
Il semiasse generalmente è composto da un giunto omocinetico fisso che si connette al mozzo, un'asta scanalata che ha funzione di prolunga e di un sistema di collegamento alla scatola cambio che può essere  o un giunto scorrevole oppure una crociera tripode.

Cerca prodotto

Il giunto omocinetico permette la trasmissione del moto alle ruote  in modo costante ed uniforme anche durante le fasi di sterzata.

Cerca prodotto

La pompa acqua ha la funzione di far circolare il liquido refrigerante dentro le apposite cavità del motore per assicurarne il raffreddamento. Essa è costituita da una girante a palette azionata generalmente dalla rotazione del motore stesso mediante la cinghia dei servizi.

Cerca prodotto

Il tubo freno  trasmette il liquido freno dalla pompa freno alle pinze o ai cilindri ruota.

Cerca prodotto

La puleggia è fissa e consente alla cinghia di avvolgersi correttamente intorno al componente comandato.
Il tendicinghia imposta la giusta tensione e fornisce alla cinghia la guida.

Cerca prodotto

La pinza freno sorregge la pastiglia freno e i pistoncini che si trovano al suo interno, spinti dalla pressione del liquido,  spingono la pastiglia contro il disco producendo attrito.
Esistono pinze freno flottanti (che, grazie a un sistema di slittamento laterale, hanno libertà di movimento rispetto al disco) e fisse (che non hanno nessuna libertà di movimento).

Cerca prodotto

In grado di soddisfare qualsiasi esigenza di controllo meccanico per freno a mano, frizione e acceleratore.